viernes, 4 de abril de 2008

Canta la cicaleta



Con Marco Beasley no hace falta poner el texto, pero aquí va por si acaso:

Canta la Cicaleta

Canta la cicaleta
Quand’è ‘l sol più cocente,
E si more cantando e non lo sente,
Io canto, e vivo,
E pur sento nel core
Di lei caldo maggiore.
Cosi vuole il mio fato,
S’io morissi cantando,
O me beato.

Muove Orfeo lempia Dite;
Piange, prega e sospira
Et impetra pietate al suon di lira:
Io piango e prego una crudele e bella,
D’amor troppo rubella.
Cosi vuole il mio fato,
S’io morissi cantando,
O me beato.